Case Study

Riri Group

Consolidato a “chiusura lampo”: Board in Riri

L’AZIENDA: quando le cerniere sono glamour

Riri è un gruppo internazionale con sede in Svizzera leader nella produzione di cerniere e bottoni che si rivolge principalmente al mercato del fashion e degli accessori di lusso tramite i suoi tre marchi: Riri, specializzato nelle cerniere di metallo, pre-tranciate e pressofuse; Meras, focalizzato sulle cerniere in nylon e in metallo tranciato e Cobrax indirizzato ai bottoni.
Elevata qualità, costante innovazione, personalizzazione solide e durature relazioni, sono sempre stati gli elementi distintivi che hanno caratterizzato il successo dell'azienda.
Acquistata nel novembre 2014 dal gruppo Gilde Buy Out Partner, l’azienda si pone l’obiettivo di diventare il principale fornitore mondiale per il mercato del fashion e del lusso.

L’ESIGENZA: una media azienda con esigenze complesse

Riri spiega “Cinzia Vernillo, Group Finance and Accounting Manager” è una media azienda, che però dal punto di vista del Financial Consolidation si trova ad affrontare una serie di esigenze particolarmente complesse. Accanto ad una forte presenza sui mercati internazionali che richiede l’utilizzo di 4 valute, infatti la società ha anche l’esigenza di consolidare su differenti perimetri e di differenziare i risultati economici per le principali linee di business: cerniere e bottoni.
Gestire un processo di consolidamento così articolato tramite l’utilizzo di semplici fogli Excel diventava sempre più complesso e al crescere delle complessità per le mie persone aumentava anche la possibilità di commettere errori e di compromettere involontariamente la validità dei dati.
Per questa ragione decidemmo di valutare un’applicazione per il consolidamento civilistico e gestionale e d’accordo con il nostro Group IT Manager, Francesco Milanesi ci orientammo su Board. Visto che eravamo già utilizzatori soddisfatti di Board per la reportistica aziendale, ci sembrava la scelta più naturale adottarlo anche nell’area FC, in modo da unificare su un'unica piattaforma tutte le nostre attività di Business Intelligence e Performance Management – evitando inutili duplicazioni di costi e competenze.”

IL PROGETTO

“Il progetto Board è nato due anni fa e da quel momento possiamo dire che non si sia mai fermato, continuando ad adeguarsi con grande flessibilità sia alle dinamiche societarie di Riri, sia ai diversi cambiamenti che ne sono conseguiti in termini di sistemi informativi. –commenta Cinzia Vernillo
In particolare stiamo effettuando un roll-out internazionale di SAP, che viene puntualmente riflesso nel modello Board di consolidamento e allo stesso tempo stiamo passando da Swiss C.O. a Swiss GAP FER . Un passaggio molto delicato che la
soluzione Board ci sta permettendo di affrontare al meglio.”

Alla data, l’applicazione di Financial Consolidation Board risponde a diverse esigenze funzionali:

  • Gestione in 4 valute su 4 diversi perimetri, per effettuare il processo di consolidamento in conformità agli obblighi legali determinati dall’attuale struttura societaria. (vedi schema).
  • Acquisizione automatica dati da SAP e gestionale AS/400
  • Riclassifica automatica dei piani dei conti locali nel piano dei conti di gruppo, con capacità di visualizzazione dei bilancini di verifica sul piano dei conti locali.
  • Chiusure economiche mensili e patrimoniali trimestrali
  • Segment reporting per linee di business
  • Creazione dei prospetti di dettaglio per la nota integrativaRiclassifiche Conto Economico Gestionale e Patrimonale in doppia valuta con reportistica mensile e annuale.

 

I BENEFICI

“L’introduzione di Board FC ci ha permesso di accorciare drasticamente i tempi del nostro processo di consolidamento e di renderlo più controllabile e meno soggetto ad errori. Proprio la maggior sicurezza e la migliore usabilità delle soluzione mi hanno permesso di fare gestire il consolidamento anche a figure diverse dalla mia, creando dei back-up organizzativi ed evitando così la creazione di colli di bottiglia nel nostro processo contabile.
Inoltre i prospetti di dettaglio utilizzati per la nota integrativa arrivano praticamente a costo zero, attraverso l’utilizzo della reportistica che abbiamo creato sfruttando la completa integrazione dell’applicazione di FC con le funzionalità di Business Intelligence nativamente offerte da Board. Volendo concludere si può dire che Board ci ha permesso di presidiare in modo semplice un processo di consolidamento complesso, migliorandone la governance e riducendo i rischi e l’impiego di risorse legati all’utilizzo di Excel.”