Case Study

Montefarmaco OTC

Montefarmaco OTC sceglie Board per vederci più chiaro

Company
Montefarmaco nasce nel primo dopoguerra come frutto delle ambizioni di un farmacista che, mosso da uno spirito imprenditoriale, inizia a produrre rimedi curativi del tutto naturali.
In breve il piccolo laboratorio, grazie alla guida attenta di Farmacisti, diventa una vera e propria azienda, fino alla creazione del 1996 di un Gruppo con tre specifici settori di attività: ricerca, produzione e commercializzazione.
La mission aziendale nel corso degli anni è sempre stata quella di offrire al Farmacista opportunità di crescita professionale e al consumatore finale soluzioni per migliorare la qualità della vita, curando sempre il contenuto innovativo e mantenendo elevati gli standard qualitativi, di ricerca e di produzione.

Tra i marchi di successo Montefarmaco annovera Iridina, la linea di prodotti per il benessere degli occhi tra cui Iridina Due (il collirio più venduto in Italia), Neolactoflorene, la linea di Fermenti lattici, la linea di Energizzanti Vitalmix e diversi integratori.

Montefarmaco ha inoltre la concessione per due marchi prestigiosi, Rimmel di Coty e Mediplaster di Sato.
Montefarmaco OTC S.p.a.- che fattura circa 26 milioni di Euro all’anno – con due strutture di vendita è presente in oltre 11.000 farmacie italiane e ha fatto del Farmacista il proprio partner numero uno.


Business Challenges
Board entra in scena quando il Direttore ICT di Montefarmaco, già utente di Board in esperienze professionali precedenti, prende le redini della divisione Sistemi Informativi.

Al tempo la Montefarmaco OTC disponeva già di una soluzione di Business Intelligence che non rispondeva in maniera completa alle esigenze di analisi e reporting a causa della lentezza nell’aggiornamento, della rigidità della soluzione e dell’orizzonte temporale limitato.

La necessità principale di Montefarmaco OTC era di disporre di un ambiente di analisi dove:

  • E’ massima la libertà di strutturazione del database;
  • E’ semplice e veloce la costruzione dei report anche con funzioni di simulazioni native;
  • Le informazioni sono complete (disponibilità dei dati al massimo dettaglio gente-cliente-prodotto);
  • I costi di manutenzione sono contenuti.

 

Il Direttore ICT, che di Board ha sempre apprezzato soprattutto la semplicità di utilizzo, lo sviluppo rapido di applicazioni senza dover scrivere una sola riga di programma e la viva evoluzione che il prodotto ha sempre dimostrato nel tempo, propone un progetto di Management Intelligence basato sul toolkit prodotto dalla svizzera Board International.

Board Solution
L’adozione di Board in collaborazione con il team di consulenza di Blu Age ha permesso di soddisfare le esigenze sia in termini tecnici (velocità nella disponibilità delle informazioni e di rapidità progettuale, versatilità in grado di combinare funzioni di eis, dss e reporting) sia in termini di utilizzo pratico (disponibilità di informazioni “ricche” con possibilità di scendere fino al minimo livello di dettaglio e massima autonomia e semplicità d’utilizzo da parte degli Utenti).

Oggi Board è diventato l’unico strumento per la consultazione dei dati aziendali da parte della Direzione Commerciale e della Direzione Amministrazione e Controllo.

Il progetto di Management Intelligence sviluppato con Board è partito focalizzandosi sui dati relativi alle Vendite ed al Sell-Out.
Sono stati resi disponibili i dati di fatturato (pezzi, valore listino, valore netto, sconti) ed i relativi costi del Venduto (costi industriali, logistica, provvigioni) in modo da calcolare i margini di contribuzione per ogni combinazione di prodotto, cliente, agente e periodo temporale.

Successivamente ci si è occupati della parte relativa agli Ordini, sia quelli evasi che quelli in previsione basati sulle stime di vendita.
Sono seguite poi le informazioni sulle giacenze di magazzino, sul Budget, sugli indicatori di prestazione, sui dati di contabilità analitica, ecc. Il risultato è stato quello di poter disporre, oltre che di tutti i dati sulle Vendite, anche di una serie di conti economici per: linea di prodotto, canale, listino ed area di vendita.
E’ inoltre in corso di sviluppo un modello destinato alla creazione delle previsioni di chiusura e alla costruzione del Budget per l’anno successivo.

Business Benefit
I progetti futuri di Montefarmaco con Board sono numerosi: attuare un’integrazione con i dati GFK, approfondire i dati di geomarketing, costruire gli indicatori di budget anche per gli uffici di servizio, ma soprattutto consentire ai quaranta agenti distribuiti sul territorio di accedere al proprio ambiente di analisi, reporting e pianificazione, basato sul database multidimensionale di Board, tramite browser.